Previdenza sociale

In caso di missione in altri Paesi, spesso i dipendenti internazionali perdono i loro diritti e/o la loro copertura da parte della previdenza sociale. Anche se la mobilità, all’interno della comunità europea è stata migliorata, ogni Paese mantiene il proprio sistema di previdenza sociale. Al di fuori dell’UE e dell’EFTA vengono applicate regole ancora diverse.

 

A seguito del continuo aumento delle norme e delle disposizioni in ciascun Paese e delle loro frequenti modifiche, i servizi non risultano trasparenti e i vostri diritti diventano incerti.

Può accadere che i programmi di previdenza sociale che riguardano un Paese specifico non siano più sufficienti a seguito del trasferimento verso un'altro Paese.


Per questi motivi, per ASN la trasferibilità della soluzione assicurativa è un criterio fondamentale. Analizziamo la vostra situazione, stabiliamo i vostri obblighi e diritti e vi mostriamo come è possibile evitare possibili carenze in questo ambito.

Contact